Il sito "Agricoltura in città" tratta i dati personali degli utenti/visitatori nel pieno rispetto di quanto previsto dalla normativa nazionale italiana in materia di privacy e protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003).

L’acquisizione dei dati, che possono essere richiesti, è il presupposto indispensabile per accedere ai servizi offerti sul sito. I dati inseriti possono essere utilizzati da "Agricoltura in città" anche al fine di inviare periodicamente messaggi di posta elettronica e newsletters. I dati personali raccolti non sono oggetto di diffusione o comunicazione a Terzi, se non nei casi previsti dalla informativa e/o dalla Legge e, comunque, con le modalità da questa consentite.

"Agricoltura in città" provvede, in conformità con le vigenti disposizioni di legge in materia, alla registrazione dei file di log. Tali dati non consentono un’identificazione dell’utente se non in seguito ad una serie di operazioni di elaborazione e interconnessione, e necessariamente attraverso dati forniti da altri provider. Operazioni che potranno essere effettuate esclusivamente su richiesta delle competenti Autorità Giudiziarie, a ciò autorizzate da espresse disposizioni di legge atte a prevenire e/o reprimere i reati.

L’invio da parte degli utenti/visitatori di propri dati personali per accedere a determinati servizi, ovvero per effettuare richieste in posta elettronica, comporta l’acquisizione da parte di "Agricoltura in città" dell’indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali. Tali dati verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta, ovvero per la fornitura del servizio, e verranno comunicati a terzi solo nel caso in cui sia necessario per ottemperare alle richieste degli utenti/visitatori stessi.

"Agricoltura in città" non può farsi carico della responsabilità di qualsiasi accesso non autorizzato né dello smarrimento delle informazioni personali al di fuori del proprio controllo.

Gli utenti/visitatori hanno facoltà di esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D. Lgs. 196/03. In ogni momento, inoltre, esercitando il diritto di recesso da tutti i servizi sottoscritti, è possibile chiedere la cancellazione totale dei dati forniti.

"Agricoltura in città" utilizza dei marcatori temporanei (cookie).

Che cosa sono i cookie

I cookie sono piccoli file di testo che il server web deposita sul dispositivo con cui l'utente naviga, senza identificarlo. Un cookie non può leggere dati personali salvati sul disco fisso o file di cookie creati da altri siti, poiché le sole informazioni che può contenere sono quelle fornite dall'utente stesso.
I cookie possono rimanere nel sistema per la durata di una sessione (cioè fino a che non si chiude il browser utilizzato per la navigazione sul web) o per lunghi periodi e possono contenere un codice identificativo unico.

"Agricoltura in città" usa cookie:

tecnici: tra cui cookie di analisi anonimi. Al fine di facilitare la navigazione nel sito e il modo in cui i visitatori ci arrivano, "Agricoltura in città", come molti altri siti web, utilizzano Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, che aderisce ai principi sulla privacy stabiliti dal governo degli Stati Uniti (US Safe Harbor Privacy Principles), alla cui Privacy-Policy si fa rinvio. Per analizzare i punti di maggiore interesse dei siti visitati dall’utente, Google Analytics utilizza i cookie a scopi statistici e raccogliendo informazioni in sola forma aggregata, senza associare l'indirizzo IP di navigazione dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google stessa.

di terze parti: su alcune pagine di collegamento con i social network e con altre applicazioni multimediali, possono essere impostati, oltre a quelli di Google Analytics, altri cookie anonimi di terze parti, allo scopo di tracciare e migliorare il funzionamento e la personalizzazione delle proprie applicazioni, senza raccogliere informazioni che possano permettere l’identificazione dell'utente.
"Agricoltura in città" non ha il controllo di questi cookie e ti invita a leggere le varie informative e ad agire di conseguenza per tutelare la tua privacy: Facebook, Twitter, Vimeo, Instagram, YouTube.

Va infine ricordato che, quando si condividono contenuti e articoli sui social network (es. Facebook, Twitter, Google Plus,…), si accede direttamente ai loro siti, che possono impostare a loro volta i propri cookie.

La navigazione sul sito "Agricoltura in città" comporta l’accettazione delle condizioni d’uso, comprese le funzionalità legate ai cookie che possono essere disabilitati utilizzando le opzioni specifiche presenti nei vari tipi di browser.

Se non desideri ricevere cookie, è possibile modificare il tuo browser in modo che ti avvisi su quando essi vengono inviati. È anche possibile eliminare in qualsiasi momento i cookie che sono già stati memorizzati, tramite le impostazioni del browser.

Come disabilitare i cookie

Se vuoi disabilitare i cookie dal tuo browser, di seguito riportiamo i link alle istruzioni dettagliate per i browser più utilizzati:
Mozilla Firefox
Chrome
Internet Explorer
Safari
Opera

La scelta di non far accettare cookie dal browser può limitare le funzioni accessibili sul nostro sito.
"Agricoltura in città" non è responsabile per il contenuto di siti web di terzi che possono impostare o meno i cookie.

Inoltre è possibile disabilitare i cookies di Google Analytics scaricando questo specifico plug-in del browser.

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sui cookie e cookie di terze parti vi rimandiamo a questi link:
Garante Privacy
Google

E vi consigliamo questo video del Garante della Privacy:

Di seguito è riportato l'estratto della legge italiana di riferimento:


Art. 7 D.Lgs 196/2003. Diritti attribuiti all’interessato.

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

  1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Cliccando su "Accetto" o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più